Robot imbattibile a «carta, forbice e pietra»

Pensate di essere particolarmente bravi nel classico «carta, forbice e pietra»? Magari utilizzando qualche astuto stratagemma e provando ad intuire la mossa dell’avversario ritardando al massimo la propria mossa.

Siete dei veri campioni a «carta, forbice e pietra»? Be’, mettetevi il cuore in pace perché non avrete alcuna chance di vincere contro la speciale mano robotica messa a punto dall’Ishikawa Oku Laboratory dell’Università di Tokyo, perché ha un tasso di vincita del 100%. Non si può vincere ma non si può nemmeno partecipare perché Janken – si chiama così, come il nome giapponese del gioco – mostrerà sempre «carta, forbice e pietra» per battervi, senza possibilità di errore. Il motivo di questa imbattibilità è presto detto: in fondo è una truffatrice perché sfrutta una videocamera ad altissima velocità che in pochi millisecondi vede la scelta dell’uomo e permette al processore di puntare a colpo sicuro. Qui sopra un video che ne dimostra l’efficacia.

Maggiori informazioni.

Fonte: tecnocino.it