Il futuro dei trasporti

bildschirmfoto-2012-08-15-um-08.00.09_2.png

Il miglioramento della mobilità individuale per giungere a una maggiore sicurezza, efficienza e compatibilità ambientale costituisce una delle principali sfide per la società.

In quest'ambito, sta assumendo un'importanza crescente il collegamento degli utenti della strada tra di loro (Car-to-Car) e con l'ambiente circostante (Car-to-X). L'avvio della fase di test del progetto simTD ("Mobilità Sicura e Intelligente – Sperimentazione in Germania") in Assia rappresenta un momento fondamentale per la realizzazione di questo tipo di comunicazione tra veicoli. "I risultati del progetto congiunto simTD definiranno le tendenze per l'Europa.

Con il lancio del progetto pilota simTD, sta partendo uno dei più vasti esperimenti globali nella comunicazione tra veicolo e ambiente (Car-to-X)," ha dichiarato Burkhard Milke, Responsabile Opel per l'Elettrica e l'Elettronica, il quale ha aggiunto: "Le automobili imparano a scambiare dati sulla base di regole standardizzate. Imparano anche a elaborare i dati trasmessi in modo da poter visualizzare velocemente e in modo affidabile le informazioni importanti per chi guida. 

Maggiori informazioni

Fonte:http://media.opel.be